Volley: Icos all'assalto alla capolista Giaveno

+ 4
+ 5




E' tornato il sorriso all’Icos Crema, dopo il prezioso successo di San Vito dei Normanni, che ha riconsegnato alle violarosa il secondo posto solitario in classifica. Soddisfatto della razione delle sue ragazze è il tecnico Leo Barbieri: «Nel primo set loro hanno giocato bene, hanno avuto molti meriti, soprattutto in battuta dove hanno tirato molto; poi siamo tornati alla normalità e abbiamo condotto gli altri set con la giusta serenità. E’ un passo avanti, in altre situazioni non abbiamo saputo gestire così bene la difficoltà iniziale, la squadra è maturata e quindi, nel complesso, è stata una partita positiva. Ora pensiamo ad allenarci bene per arrivare al meglio contro Giaveno». Già, domenica a Crema arriva la capolista e al momento assoluta dominatrice del campionato, ma già battuta nettamente delle violarosa nella semifinale di Coppa Italia. Quindi, l’Icos è in grado di concedere il bis, ma dovrà sfoderare una grande prestazione, come si attende l’appassionato pubblico, che domenica gremirà il PalaBertoni. Trasferta insidiosa, invece, per la Pomì Casalmaggiore, saldamente al quarto posto dopo il netto successo su Loreto. Le casalasche saranno impegnate a Fontanellato in una sorta di derby, contro un avversario reduce dal colpo esterno di Frosinone e quindi da non sottovalutare. Ma battere la Pomì è al momento difficile per tutti.

Segnala questo articolo su


Commenti (0)Add Comment

Scrivi commento
piccolo | grande

security code
Scrivi i caratteri mostrati


busy