Pergolettese, la rosa è quasi completata

+ 14
+ 8




E’ finalmente un Pergo che piace e figlio di un progetto serio, quello che mister Roberto Venturato (tecnico preparatissimo) sta plasmando e che stasera, con inizio alle ore 20.30, allo stadio Giuseppe Voltini si appresta ad affrontare, in amichevole, il nobile decaduto AlbinoLeffe. Cesare Fogliazza, deus ex machina del sodalizio “canarino”, sottotraccia sta lavorando sodo e bene per completare la già interessante rosa agonistica. Se i suoi predecessori hanno ricevuto applausi e fiducia, perché non dare consenso anche a lui? Calcisticamente parlando, il buon Cesare sa il fatto suo ed ha i contatti giusti per riportare in auge il blasone “cannibale”. Insomma, il team canarino prossimo a festeggiare i suoi primi ottant’anni di vita è in buone mani. Dopo il periodo estivo, verranno presentati ufficialmente anche i soci e gli sponsor cremaschi (gruppo che, tra gli altri, ospita imprenditori del calibro di Massimiliano Marinelli, Luca Ferla, Damiano Rey, Giorgio Pagliari, Beppe Fontanella, Francesco Barbaglio, Ripamonti e Ruben Tomella) dell’Unione Sportiva Pergolettese 1932. Nei giorni scorsi, agli allenamenti della truppa gialloblu al “Polisportivo Bertolotti” (nome mitico per la storia del maggiore sodalizio calcistico cittadino, ndr) hanno assistito parecchi appassionati e tifosi: fatto questo incoraggiante e positivo.
Ricordare il recente passato è cosa antipatica, ergo dopo l’onta del fallimento (scelta dolorosa, ma ahimé inevitabile), ora bisogna ripartire con entusiasmo dall’avventura nel Campionato nazionale dilettanti (alias serie D), magari instaurando sinergie e collaborazioni con le squadre (iniziando dalla Cremonese) delle zone limitrofe. Questo, aspettando nuovi colpi del calciomercato, il gruppo che lavora agli ordini di mister Venturato e del suo vice Marco Lucchi Tuelli (allenatore emergente e capace).
Portieri: Massetti, Taino. Difensori: Davini, Marinoni, Scietti, Soregaroli, Cinquetti, Zopetti, Filippini;. Centrocampisti: Sgaribaldi, Martinelli, Zanola, Felline, Milani, Barbaglio, De Mattaeo, Guerci, Marzaroli, Tacchinardi. Attaccanti: Amodeo, Bontempi, Capellini, Cambielli, Bertazzoli, Chiurato e Pantaleoni. Buon viaggio leggendaria Pergolettese, la vita è adesso, non è ieri, quindi avanti tutta verso nuove entusiasmanti avventure.

di Stefano Mauri

Segnala questo articolo su


Commenti (4)Add Comment
0
...
scritto da al, agosto 05, 2012
Scusi signor giornalista Stefano Mauri ma come fa la U.S. Pergolettese 1932 a festeggiare gli ottant'anni? Forse che basta inserire nel nome la data 1932 per poter fare questa operazione?. Guardi signor giornalista che con il cambio di nome e di sede rimane pur sempre come codice federale quello della A.S.Pizzighettone quindi con il suo specifico anno di nascita, che non è il 1932, quindi quest'anno NON si può festeggiare l'ottantesimo, se non con una falsa cerimonia. I giornalisti dovrebbero controllare le notizie, non limitarsi a diffonderle, non buttiamo fumo negli occhi agli ignari tifosi per favore...
0
...
scritto da al, agosto 05, 2012
Per la precisione la matricola F.I.G.C. della U.S. Pergolettese 1932 S.r.l. è 37970, lo stesso ovviamente della A.S. Pizzighettone S.r.l., che ha solo cambiato nome e sede, e guarda caso la affiliazione di questa società data dal 23 agosto 1963, quindi festeggierà cinquant'anni l'anno prossimo, niente di pù!
0
Precisazione
scritto da davcon, agosto 05, 2012
...magari instaurando sinergie e collaborazioni con le squadre (iniziando dalla Cremonese) delle zone limitrofe.
Sinergie e collaborazione con chi? ma fatemi il piacere siete semplicemente FALLITI quanto ai tre gatti che sosterrano la nuova squdra del Pizzighettone, che grazie a trentadenari si sposta a giocare in quel cesso chiamato stadio, dedico solo questo:
Siete solo dei quaquaraquaqua.....
0
...
scritto da Marchino, agosto 06, 2012
Caro "giornalista" Mauri. Di Cannibale questa squadra non ha nulla.

Scrivi commento
piccolo | grande

security code
Scrivi i caratteri mostrati


busy