Pergolettese, la rosa è quasi completata

+ 19
+ 16


E’ finalmente un Pergo che piace e figlio di un progetto serio, quello che mister Roberto Venturato (tecnico preparatissimo) sta plasmando e che stasera, con inizio alle ore 20.30, allo stadio Giuseppe Voltini si appresta ad affrontare, in amichevole, il nobile decaduto AlbinoLeffe. Cesare Fogliazza, deus ex machina del sodalizio “canarino”, sottotraccia sta lavorando sodo e bene per completare la già interessante rosa agonistica. Se i suoi predecessori hanno ricevuto applausi e fiducia, perché non dare consenso anche a lui? Calcisticamente parlando, il buon Cesare sa il fatto suo ed ha i contatti giusti per riportare in auge il blasone “cannibale”. Insomma, il team canarino prossimo a festeggiare i suoi primi ottant’anni di vita è in buone mani. Dopo il periodo estivo, verranno presentati ufficialmente anche i soci e gli sponsor cremaschi (gruppo che, tra gli altri, ospita imprenditori del calibro di Massimiliano Marinelli, Luca Ferla, Damiano Rey, Giorgio Pagliari, Beppe Fontanella, Francesco Barbaglio, Ripamonti e Ruben Tomella) dell’Unione Sportiva Pergolettese 1932. Nei giorni scorsi, agli allenamenti della truppa gialloblu al “Polisportivo Bertolotti” (nome mitico per la storia del maggiore sodalizio calcistico cittadino, ndr) hanno assistito parecchi appassionati e tifosi: fatto questo incoraggiante e positivo.
Ricordare il recente passato è cosa antipatica, ergo dopo l’onta del fallimento (scelta dolorosa, ma ahimé inevitabile), ora bisogna ripartire con entusiasmo dall’avventura nel Campionato nazionale dilettanti (alias serie D), magari instaurando sinergie e collaborazioni con le squadre (iniziando dalla Cremonese) delle zone limitrofe. Questo, aspettando nuovi colpi del calciomercato, il gruppo che lavora agli ordini di mister Venturato e del suo vice Marco Lucchi Tuelli (allenatore emergente e capace).
Portieri: Massetti, Taino. Difensori: Davini, Marinoni, Scietti, Soregaroli, Cinquetti, Zopetti, Filippini;. Centrocampisti: Sgaribaldi, Martinelli, Zanola, Felline, Milani, Barbaglio, De Mattaeo, Guerci, Marzaroli, Tacchinardi. Attaccanti: Amodeo, Bontempi, Capellini, Cambielli, Bertazzoli, Chiurato e Pantaleoni. Buon viaggio leggendaria Pergolettese, la vita è adesso, non è ieri, quindi avanti tutta verso nuove entusiasmanti avventure.

di Stefano Mauri

Segnala questo articolo su