Giovedi 24 Apr

Arena Giardino a tutto rock con i Marlene Kuntz

+ 12
+ 9




alt
Poche parole e tanta musica ieri sera sul palco dell’Arena Giardino, che ha ospitato la data zero del tour estivo dei Marlene Kuntz. Due ore di show hanno animato il Festival di Mezza Estate e ripercorso le tappe principali della carriera della band cuneese, dagli esordi al più recente “Canzoni per un figlio”. Tra frequenti cambi di strumento e di atmosfera, Cristiano Godano e soci hanno proposto uno show che ha attinto a piene mani dal repertorio più noto della formazione, con successi come Ape regina, Cometa, Malinconia, Io e me, Quasi, passando per la cover di Impressioni di settembre della Premiata Forneria Marconi e dalla stessa Canzone per un figlio, brano presentato quest’anno al Festival di Sanremo. E se è vero che il brano non ha riscosso grande successo nel corso della rassegna, causando l’eliminazione dei Marlene Kuntz già ai primi turni, diversa è l’accoglienza riservata dai fan dal vivo, ricompensando ampiamente una band che si mostra in ottima forma e che sul palco non si risparmia. Vere e proprie scariche di rock alternate a momenti più raccolti e poetici non hanno mancato di far saltare il pubblico, anche se su iniziale invito della band stessa. Alla fine dello show, una stretta di mano agli spettatori accorsi sotto il palco e un saluto, in attesa del prossimo concerto.

di Martina Pugno

Segnala questo articolo su


Commenti (0)Add Comment

Scrivi commento
piccolo | grande

security code
Scrivi i caratteri mostrati


busy