Al via l’Heineken Jammin’ Festival

+ 20
+ 11




La lunga attesa è finita, con l'estate fa ritorno anche il consueto appuntamento con la grande musica internazionale: l'Heineken Jammin’ Festival si prepara ad accogliere migliaia di spettatori ed artisti di varia provenienza per una tre giorni all'insegna del rock. La rassegna prenderà il via giovedì sera presso la zona fiera di Rho (Milano), per concludersi sabato sera con ospiti d'eccezione. Headliner, anche quest'anno, alcuni tra i nomi più significativi del panorama musicale internazionale, con i Red Hot Chili Peppers che inaugureranno la rassegna gioved e i Prodigy che saranno protagonisti della serata centrale per poi lasciare spazio, in occasione della chiusura della rassegna, ai Cure.
Tra gli ospiti della prima giornata calcheranno il palco anche Noel Gallagher’s High Flying Birds, Pitbull e Enter Shikari. Venerdì sera a preparare il pubblico per lo show dei Prodigy saranno le formazioni Chase and Status,
Evanescence, Lostprophets e Seether, mentre sabato sera precederanno i Cure le band New Order, CrYstal Castles, Parlotones e il cantautore Il Cile. Organizzato da Live Nation e promosso da Heineken Italia, Heineken Jammin’ Festival è oggi il più grande evento rock italiano ed è considerato fra i più importanti appuntamenti europei. Il concept di riferimento è quello dei grandi raduni rock su più giornate, con tanti artisti che si susseguono su un palco unico per tutto il pomeriggio e con headliner di grosso richiamo per il lungo concerto serale. Dal 2007 al 2012 il Festival si è spostato al Parco San Giuliano di Venezia. da quest'anno l'evento sbarca alla Fiera di Rho, a due passi da Milano. Ogni anno Heineken Jammin’ Festival mantiene la promessa originaria: grande musica in uno spazio perfettamente attrezzato, con un programma molto appetibile. Oltre ai concerti che si susseguono nel corso delle giornate all’interno dello spazio attrezzato dell’Heineken Jammin’ Festival, viene allestita una vera e propria cittadella, con molte aree di intrattenimento per far vivere il festival anche quando non si tengono i concerti principali. Nel corso della manifestazione, anche cinque band emergenti avranno l'onore di calcare il main stage dell'Heineken Jammin’ Festival, grazie al contest dedicato alle nuove proposte che ha raccolto oltre 2000 gruppi partecipanti.

di Martina Pugno

Segnala questo articolo su


Commenti (0)Add Comment

Scrivi commento
piccolo | grande

security code
Scrivi i caratteri mostrati


busy