Volley: Icos e Pomì a braccetto ai playoff

+ 13
+ 11




L’Icos ha vendicato la sconfitta dell’andata ed è tornata da Busnago con tre punti in tasca. La prestazione dell’intera squadra è stata ottima e così l’accesso ai playoff è ancora più al sicuro. Un risultato netto (23-25, 22-25, 20-25 i parziali), che ha spento i sogni playoff della formazione di casa e ha dato qualche certezza in più a Togut e compagne. «Abbiamo giocato proprio bene - ha detto lo scout man Davide Tomasini a fine gara - è stata una gran bella partita. La correlazione muro-difesa è stata perfetta, loro hanno sempre tirato per metterci in difficoltà, ma noi eravamo sempre pronte. Abbiamo preso subito le misure e loro hanno faticato a mettere giù la palla. Complimenti a tutte le ragazze». Domenica ultimo turno di regular season, a questo punto ininfluente, al PalaBertoni contro Loreto.
ICOS CREMA: Paolini 12, Togut 14, Nicolini, Portalupi ne, Fanzini 6, Carrara (L) ne, Devetag 10, Rondon 5, Secolo 15, Rossetto (L), Baggi ne, Cagninelli ne, Freni ne. All.: Barbieri.

Sorride anche la Pomì Casalmag-giore, che al termine di una battaglia ha piegato al tie break Santa Croce ((25-13, 17-25, 25-27, 25-23, 15-13), conquistando così il dodicesimo successo consecutivo della squadra del tecnico Milano. E domenica la Pomì chiude in trasferta questa trionfale regular season contro il fanalino di coda Matera.
Pomì Casalmaggiore: Petrucci 2, Zago 27, Nardini 13, Olivotto 14, Tomasevic 7, Kucerova 12, Paris (L), Lugli 3, Giorgi, Bertone, ne Trabucchi, Masotti. All.: Milano.

30ª GIORNATA (29-4 h 18): Forlì-San Severino, Crema-Loreto, Pontecagna-no-Frosinone, Matera-Casalmaggio-re, Santa Croce-Busnago, Giaveno-Sala Consilina, Soverato-Montichiari, San Vito-Fontanellato.

Segnala questo articolo su


Commenti (0)Add Comment

Scrivi commento
piccolo | grande

security code
Scrivi i caratteri mostrati


busy